brexitVoi non siete italiani ma inglesi e dovrebbe funzionare in modo diverso rispetto che da noi, da noi se si fa un referendum ed il popolo decide qualcosa che va in opposizione a quello che conviene alle governo oppure alle lobby, si ignora il voto e si fa quello che gli è più conveniente per loro.

Ma voi siete Inglesi, si è definito un referendum ed il quesito era chiaro a tutti siete andati a votare e la maggioranza ha definito di uscire dalla comunità europea, adesso non capisco questo rimpianto e tutta questa disperazione nella decisione sovrana, fino al punto di richiedere un nuovo referendum.

Ma invece di rimanere tutti perplessi della decisione espressa dal popolo inglese perché non ci chiediamo il motivo di tale voto, forse perché sono stanchi di avere la loro vita condizionata da lobby e banchieri interessati più al loro guadagno piuttosto che al bene del popolo, basti pensare in quale velocità si è definito la grandezza delle vongole che possono finire sui nostre tavole o sulle quote di produzione imposte ad alcuni stati.

Ma tutta questa veduta ci cooperazione per definire canoni comuni si dissolve come un cubetto di ghiaccio in una giornata d’estate, quando si deve decidere questioni più rilevanti come gli immigrati oppure il lavoro.

Mi dispiace ma la democrazia è questa se il popolo decide la decisone è sovrana a tutto anche agli interessi dei banchieri